Per fare un pozzo.. ci vuole un tappo!

Un modo concreto per contribuire ai progetti dell'Associazione Filomondo è quello della raccolta dei tappi di plastica. Un gesto semplice ma molto significativo e oltrettuto "ecologico" che ci aiuta a comprendere il valore del dono del superfluo e del recupero degli scarti della nostra società moderna e tecnologica.

L'Associazione Filomondo Onlus ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno partecipato e stanno partecipando alla raccolta di tappi in plastica da "convertire" in aiuti concreti da realizzare nelle zone più povere dell'Africa.
Tutti i progetti portati a termine e quelli in corso di realizzazione dall'Associazione Filomondo sono consultabili nell'apposita sezione accessibile dal menù di navigazione qui a lato.

L'Associazione Filomondo ti invita a promuovere la raccolta di tappi presso amici, luoghi di lavoro, condomini, scuole ed esercizi commerciali. I tappi di plastica raccolti, verranno consegnati ad aziende di riciclaggio di plastica e il ricavato servirà per sostenere la realizzazione di pozzi in Tanzania e Kenya.

Per conoscere i punti di raccolta ed i responsabili di zona, è possibile contattare la Onlus utilizzando la form disponibile nell'area contatti, o direttamente all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo .

Che tipi di tappi raccogliere?
Solamente i tappi delle bottiglie di plastica in PE
(polietilene), e in PP (polipropilene), ovvero i tappi delle bottiglie di acqua, gassosa, aranciata, latte, succhi di frutta e dei detersivi puchè siano puliti. Gli altri tappi di plastica non devono essere raccolti, così come i tappi metallici a vite e a corona e di sughero.

Perchè solo questi tappi?
Esistono molti tipi di plastica utilizzati per stampare i tappi (polietilene, polipropilene, polistirolo, pvc…) che quindi hanno caratteristiche diverse e per questo non possono essere mischiati nel processo di riciclaggio. Inoltre sopra i tappi  ci possono essere le etichette; e ancora sotto i tappi spesso resta la guarnizione o del residuo di prodotto. Tutto ciò pregiudica la qualità del riciclaggio dei tappi. Infine il metallo è dannoso per le macchine dei reparti di riciclaggio e rende inutilizzabile il prodotto.

 


 

© filomondo.org - 2008 - Realizzato da vivisulserio.it